• Sicurezza Passiva Subaru
  • Sicurezza Passiva Subaru
  • Sicurezza Passiva Subaru

    Sicurezza Passiva

Sicurezza Passiva

Le prestazioni di sicurezza Subaru sono state giudicate di alto livello in diversi programmi di valutazione della sicurezza in tutto il mondo tra cui: JNCAP in Giappone, IIHS e NHTSA negli Stati Uniti ed Euro NCAP in Europa. Sin dall’era della Subaru 360, quando la sicurezza passiva non era ancora un parametro di riferimento nel settore automobilistico, Subaru ha continuato a ricercare e a sviluppare la propria tecnologia per la Sicurezza Passiva.

Pensando ai passeggeri e ai pedoni.

In caso di collisione, la carrozzeria dell’auto è l’estrema linea di difesa.
Con l’obiettivo della sicurezza per passeggeri e pedoni, Subaru ha raccolto e analizzato un’ampia casistica di incidenti stradali.
L’attenzione a ogni dettaglio e la continua ricerca attraverso i test d’impatto ci ha consentito di sviluppare il nostro telaio di rinforzo a forma di anello. Oltre alla protezione dei passeggeri, la sicurezza passiva Subaru è concepita pensando alla protezione dei pedoni.
La Sicurezza Passiva Subaru nasce dalla filosofia Subaru che esige il più alto grado di sicurezza in ogni componente di ogni veicolo.

Protezione nelle collisioni.

Dal momento in cui ha iniziato a costruire auto, Subaru si è focalizzata per prima cosa sullo sviluppo della “tecnologia di sicurezza” per garantire protezione nelle collisioni. Nelle auto Subaru sono state introdotte numerose tecnologie per proteggere sia i passeggeri che la vita dei pedoni, in caso di collisione. Progettare ogni aspetto dell’auto con l’obiettivo di garantire la massima protezione nelle collisioni è una visione della sicurezza che appartiene esclusivamente a Subaru . Lo evidenziano soluzioni come il “telaio di rinforzo a forma di anello” o come lo schema del motore, configurato per non recare danno ai passeggeri in caso di impatto.

Telaio di rinforzo a forma di anello:

il fulcro della sicurezza a 360°.

Il design di questa carrozzeria prevede una struttura ad anello che collega i montati A, B e C di sinistra e destra tramite il pavimento e il tetto, associato a longheroni laterali rinforzati e listelli laterali che collegano il fianco della carrozzeria per creare una gabbia a protezione dell’abitacolo centrale. In caso di incidente questa struttura assorbe in maniera efficace gli urti provenienti da qualsiasi direzione.

Collisioni frontali/posteriori

In caso di collisione il layout simmetrico delle quattro ruote motrici + la piattaforma BOXER protegge i passeggeri dagli urti, utilizzando in modo efficace l’intera struttura del telaio come zona deformabile. Ogni componente all’interno dell’abitacolo è progettato tenendo conto, in primo luogo, della sicurezza ed è prodotto con materiali che assorbono gli urti. Questo approccio progettuale deriva dal fatto che anche il più piccolo pezzo dell’equipaggiamento può diventare pericoloso se soggetto alle elevate energie generate da una collisione. Sono stati inoltre adottati pedali di sicurezza e sedili che riducono i colpi di frusta in caso di tamponamento.

Collisione laterale/collisione fuori asse, Ribaltamento

Le vetture Subaru offrono barre laterali rigide all'interno delle portiere su entrambi i lati dell’auto per proteggere i passeggeri in caso di collisione laterale. L’elevata rigidità del telaio rinforzato ad anello protegge l’intero spazio dell’abitacolo in caso di collisione o ribaltamento. Gli airbag SRS laterali anteriori/airbag SRS a tendina insieme ai materiali ad assorbimento d’urto impiegati per gli interni aiutano a proteggere la testa e il corpo dei passeggeri all’interno di un abitacolo interamente progettato per ridurre gli impatti da collisione.

Protezione dei pedoni e compatibilità tra auto

Una delle peculiarità del motore BOXER è un profilo più basso. Questo consente di predisporre uno spazio sotto il cofano per assorbire gli urti nel caso in cui un pedone fosse catapultato sull’auto, con un elevato rischio di lesioni alla testa. Anche le cerniere e gli ammortizzatori pneumatici del cofano sono progettati per ridurre gli urti mentre il paraurti anteriore è dotato di una struttura che assorbe l’energia d’impatto per limitare lesioni alle gambe dei pedoni. Queste sono soltanto alcune delle soluzioni con cui Subaru ha progettato ogni componente delle proprie auto per proteggerne i passeggeri, oltre a garantire la sicurezza dei pedoni e delle altre persone.

Ulteriori informazioni

Back to TOP